HOME


Questo sito è dedicato al celebre caso Roswell e più in generale al fenomeno UFO. L’Ufologia tradizionale, quella a cui ormai siamo abituati, dagli anni 70′ circa, ha più volte mostrato lacune nelle indagini sui casi e nelle ricerche. Sempre più spesso ci si è imbattuti in falsi, finti ricercatori e cialtroni di ogni genere. Il web, nonostante il potenziale iniziale, ha aggravato la situazione, producendo una miriade di blog e siti spazzatura dove spam, bufale, video fake e sciocchezze regnano.

ASPIS, nel suo piccolo e con la massima cautela, vuole “riordinare” un po’ l’ambiente, proponendo un suo punto di vista sul fenomeno. Come in altri rami da noi trattati, si cercherà per quanto possibile, un approccio metodologico, consapevoli di quanto sia ardua la ricerca in questo campo. L’aspetto speculativo, molto attraente e molto utilizzato da certe TV e Blog, sarà marginale su Roswell47. Qui cercheremo di basare ogni conclusione su fatti o perlomeno su ipotesi concrete.


 Tutto il materiale è fruibile nella sezione “Articoli”


L’Associazione per il Progresso Interdisciplinare delle Scienze ti dà il benvenuto.

Aspis – Particolare dalla Tomba di Alessandro
Aspis – Particolare dalla Tomba di Alessandro

La presenza del serpente stilizzato nel logo ASPIS è un chiaro richiamo all’etica della conoscenza così come definita nella tradizione esoterica e in particolar modo da quell’insieme di insegnamenti filosofici raggruppati sotto l’umbrella term “gnosticismo”. Ovvero un percorso di studio esperienziale che mira alla crescita dell’individuo. L’ “aspis“ era altresì lo scudo utilizzato nell’antica Grecia.

Lo scopo dell’ASPIS è quindi non solo la ricerca, ma anche la difesa della verità da un rumore di fondo mediatico che oggi, specialmente grazie alle nuove tecnologie come internet, troppo spesso rischia di sostituirsi alla realtà dei fatti. La ricerca eterodossa, il desiderio di conoscenza, la chiarezza divulgativa e l’onestà intellettuale costituiscono i quattro punti cardinali dell’Associazione Scientifica per il Progresso Interdisciplinare delle Scienze.”

(© Roberto Bommarito 2014 per ASPIS©™)



Comments are closed.